Regione Veneto

Varianti verdi L.R. 4/2015

Varianti Verdi - L.R. n. 4/2015
Con l'approvazione della Legge Regionale 16 marzo 2015 n. 4 è possibile, per gli aventi titolo, richiedere la riclassificazione delle aree edificabili ai sensi di quanto previsto dall’art. 7, affinché siano private della potenzialità edificatoria loro riconosciuta dallo strumento urbanistico vigente.
La richiesta, sottoscritta da parte dei proprietari e/o tutti i comproprietari e/o aventi titolo, dovrà essere presentata entro 60 giorni dalla data dell'avviso pubblicato all'albo pretorio (29/01/2016), utilizzando il modulo predisposto dal Comune, disponibile anche presso l’ufficio urbanistica  e inviata preferibilmente a mezzo Posta Elettronica Certificata all’indirizzo pec: protocollo.comune.pederobba@bepec.it o presso l’Ufficio Protocollo.
Successivamente, l’Amministrazione comunale valuterà le istanze presentate e accoglierà quelle coerenti con le finalità di contenimento del consumo di suolo e compatibili con le scelte urbanistiche in corso di definizione.
Per qualsiasi informazione rivolgersi all’Ufficio Urbanistica: Afra D’Andrea Tel. 0423 680916-17. 
Scarica il modulo di richiesta variante verde
Delibera di Giunta Comunale n. 4 del 25.01.2016
Avviso Pubblico Varianti Verdi
 
Descrizione File
Varianti verdi per la riclassificazione di aree edificabili.L.R. 16/03/2015.N.4 - (Scadenza presentazione domanda:01.04.2019)
Inserita il 17/01/2019
Modificata il 17/01/2019
avviso varianti verdi 2019.pdf
(119.86 KB)
Varianti verdi per la riclassificazione di aree edificabili L.R. 16.03.2015 n.4
Inserita il 18/01/2018
Modificata il 28/03/2018
avviso varianti verdi 2018.pdf
(80.28 KB)
Richiesta varianti verdi
Inserita il 30/01/2017
Modificata il 30/01/2017
richiesta varianti verdi 2017.pdf
(47.5 KB)
Avviso Pubblico
Inserita il 02/02/2016
Modificata il 02/02/2016
AVVISO PUBBLICO.pdf
(42.44 KB)
Modello
Inserita il 01/02/2016
Modificata il 01/02/2016
Modello_variante_verde_v2016.doc
(148 KB)
delibera Giunta Comunale n.4 del 25.01.2016
Inserita il 01/02/2016
Modificata il 01/02/2016
delibera_4_2016.pdf
(336.72 KB)
torna all'inizio del contenuto