Anagrafe/Elettorale/Stato Civile

Richiesta contrassegno invalidi

RICHIESTA NUOVO PERMESSO
  • Copia carta d'identità  fronte e retro dell'invalido e, nel caso, del tutore legale.
  • Certificazione medica in originale rilasciata dall'ufficio medico-legale dell'Unità Sanitaria Locale di appartenenza, dalla quale risulta che nella visita medica è stato espressamente accentato che la persona per la quale viene chiesta l'autorizzazione ha effettiva capacità di deambulazione sensibilmente ridotta.(art.381 DPR 445/92)
  • Ovvero verbale della commissione medica integrata ai sensi dell'art. 4 Legge 35/2012, dove sia specificato che l'interessato ha diritto al contrassegno invalidi, presentato in copia con dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà sulla conformità all'originale. L'istante dovrà altresi dichiarare che quanto attestato dal verbale non è stato revocato, sospeso o modificato.
  • Due foto a colori, formato tesera, dell'invalido.
RICHIESTA RINNOVO PERMESSO
 
  • Vecchio permesso
  • Copia carta d'identità fronte e retro dell'invalido e, nel caso, del tutore legale.
  • Certificato del medico curante in originale che confermi il persistere delle condizioni sanitarie che hanno dato luogo al rilascio.
  • In caso di cambio di residenza autocertificazione che il certificato originario dell'ufficio medico-legale era stato rilasciato senza vincoli di tempo e dove è depositato in modo che sia possibile richiederlo.
I rinnovi vengono effettuati solo se il certificato dell'ufficio medico-legale dell'ULSS è stato rilasciato senza limiti.
I permessi rilasciati a fronte di un certificato con periodo limitato (esempio due anni), non sono rinnovabili ed è quindi necessario chiedere un nuovo permesso
.
  • Due foto a colori, formato tessera, dell'invalido.

ACCESSO AL SERVIZIO
Con Delibera di C.C. n. 3 del 27/02/2020 è stato approvato il "Regolamento per la disciplina dell'accesso ai Servizi on line del Comune di Cazzano di Tramigna per i quali è richiesta l'autenticazione".
La richiesta può essere compilata ed inviata digitalmente utilizzando il presente servizio on-line da parte dei cittadini residenti nel territorio comunale che abbiano effettuato la registrazione al portale istituzionale e siano muniti di password di accesso rilasciata dall'Ufficio preposto, oppure tramite sistema SPID (Sistema pubblico di Identità digitale).
Gli utenti non residenti nel territorio comunale che per la prima volta richiedono il contrassegno invalidi, non possono usufruire del servizio on-line, pertanto devono presentare istanza per l'accesso recandosi presso gli Uffici Comunali al fine di poter registrare nel database i dati anagrafici. Successivamente l'utente può usufruire del servizio on-line previa registrazione. 
Il servizio on-line è attivo anche per i possessori di SPID (Sistema pubblico di Identità digitale).
I permessi per gli invalidi vengono rilasciati soltanto dal Comune di residenza della persona invalida.

I requisiti per la domanda sono:
  1. Domanda compilata in tutte le sue parti
  2. Copia del documento di identita del firmatario
  3. Lettura ed accettazione dell'informativa della Privacy ai sensi degli art. 13-14 del GDPR 2016/679
Gli adempimenti per questa attività non sono presenti
I permessi per gli invalidi vengono rilasciati soltanto dal Comune di residenza della persona invalida.
Durata: 30gg
Responsabile : Stefano Contri

Iter della pratica

Modulistica

Nessun modulo presente
Ai sensi dell'art. 38 del DPR 445 del 28.12.2000 comma , la presente dichiarazione va sottoscritta dall'interessato in presenza del dipendente addetto: ovvero sottoscritta e presentata unitamente a copia fotostatica (fronte e retro) non autenticata di un valido documento di identità del sottoscrittore (nella fotocopia deve risultare visibile la firma presente sul documento).
torna all'inizio del contenuto